TRITONE ALPESTRE

 

Tritone alpestre

Mesotriton alpestris  (Laurenti, 1768)

 

SSpecie spiccatamente acquatica,  vive in zone montane e collinari ed è assente dalla pianura. Per la riproduzione, lo sviluppo larvale, ma anche per parte della vita adulta sfrutta pozze d’alpeggio, acquitrini presso sorgenti e torbiere alpine, stagni e altre raccolte d’acqua dolce, anche di tipo artificiale. Durante la fase terrestre, invece, vive in boschi montani e collinari di latifoglie e aghifoglie ricchi di rifugi ed ombreggiati. È caratterizzato da un dorso scuro e macchiettato e da un ventre di colore arancione intenso. La longevità sembra correlata con l'altitudine, variando tra gli esemplari di collina (3-4 anni) e quelli di alta montana (12 anni); in cattività l'età massima accertata è di 15 anni.

 

Protezione: e' inserito nell'Allegato III della Convenzione di Berna, mentre il suo status nella Lista Rossa della IUCN (IUCN, 2010) e di LC (Least Concern) con le popolazioni globalmente in calo.